si posano le uve dei suoi occhi / su silenzi sospesi / teneri corpi come; poesia Creative Commons

Sorgente: Primavera (di Felice Serino)

Annunci